Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Se il TG punta l'indice verso la Superluna

Se il TG punta l'indice verso la Superluna

591 (71K)

L'evento raro che di tanto in tanto fa notizia al telegiornale. Nell'immagine, una schermata da Google con i titoli sui quotidiani online.

Origine del termine

Il fenomeno della Superluna è osservabile quando la Luna appare più grande e luminosa del solito perché più vicina alla Terra. Succede perché l'orbita della Luna nel suo moto attorno alla Terra è ellittica (non circolare), quindi la distanza tra la Luna e la Terra non è sempre la stessa, ma varia da una distanza massima (apogeo) a una minima (perigeo).

Dire Superluna è più facile e rimanda in modo più agevole all'effetto visivo: se capita in fase di luna piena, il disco lunare appare più grande e brillante del solito.

La Superluna c'è sempre stata

Per una volta, il fenomeno insolito fa notizia al telegiornale e non è un'emergenza. Si ripete da tempo immemorabile ma il termine Superluna compare solo di recente.

Da una rapida ricerca su Google, le prime tracce di rilievo si trovano in lingua inglese. È chiamata Supermoon in una serie di articoli pubblicati nel marzo del 2011, come questo su space.com.

Supermoon compare anche tra le voci di oxfordlearnersdictionaries.com.

Andando più indietro nel tempo, questa pagina di astropro.com dalla grafica vintage riporta le date degli eventi della SuperMoon ed è del 2000.

Superluna su Google Trends, in Italia e in USA

In Italia

Quando in Italia la parola Superluna ha generato più richieste su Google? Lo vediamo nel grafico in alto.

Il grafico mostra un andamento pressoché piatto ma, a intervalli abbastanza regolari, ci sono dei massimi nelle ricerche su Google. Confrontando le date, i punti di massimo coincidono con l'evento del marzo 2011, il primo con effetti di maggior rilievo sulle ricerche; poi, maggio 2012, giugno 2013 ecc.

In USA

591-usa (18K)

Anche in USA la ricerca di Supermoon si ripete in modo abbastanza regolare, praticamente in occasione di quei fenomeni particolarmente visibili a occhio nudo. Il primo punto di massimo è del marzo 2011.

L'Accademia della Crusca

Anche l'Accademia della Crusca in un post su Facebook del 14 novembre 2016 celebra la Superluna e cita "Il Sabato del villaggio" di Giacomo Leopardi:

Già tutta l’aria imbruna,
torna azzurro il sereno, e tornan l’ombre
giù da’ colli e da’ tetti,
al biancheggiar della recente luna.
Dettagli: 02/08/2023 · 230 view

About me

Sono Antonio Picco. Ogni tanto pubblico qualcosa qui, non più tanto spesso, ma mai per caso. Lo faccio dal marzo del 2003.
Da allora, ho mantenuto lo stesso approccio al Web, nonostante gli effetti nocivi che la società ha riversato sulla Rete in modo entusiastico e incontrollato.
Scrivo soprattutto per commentare le dinamiche del Web e dei social network, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari e il desiderio obbligatorio di spettacolarizzazione dell'osceno che deve piacere anche a te, se già piace a tutti gli altri.