Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Blog > Tutela della privacy, un'impresa epica

Tutela della privacy, un'impresa epica

Per le imprese epiche a tutela della privacy abbiamo al nostro fianco epic.org, un ente di ricerca americano con base a Washington D.C fondato nel 1994 per sensibilizzare l'opinione pubblica su tutela della privacy e delle libertÓ.

Nel corso di questi anni, lo staff di epic.org si Ŕ occupato delle pi¨ svariate vicende come ad esempio di body scanner, cloud computing, google street view e facebook.
Ad esempio, tra le conquiste ottenute in materia di tutela della privacy su facebook, epic.org ha convinto i designer di facebook a inserire qua e lÓ richiami al pannello di controllo delle impostazioni della privacy quando Ŕ attivo il riconoscimento dei volti sulle foto pubblicate sul social network, oppure ad avvertire dei rischi legati a facebook places.

I recenti dibattiti sul tema della libertÓ di espressione sulla Rete dovrebbero comunque far riflettere su come l'attivitÓ in Rete non sia libera da rischi, sui diritti ma anche sugli obblighi che siamo tenuti a rispettare. Dobbiamo tenere presente che quando carichiamo qualcosa su internet, questi dati escono dal nostro computer e lý rimangono anche quando non siamo connessi.

Dettagli: Blog · 05/10/2011 · 1254 view

About me

Sono Antonio Picco e mi piace commentare le dinamiche di Twitter e di Facebook, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari, ma parlo anche di musica e tv.
On-line dal 2003. Memorabile.
Su Wikipedia sotto la voce di sito internet superfighissimo.