Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Avete ascoltato il nuovo disco dei Maleizappa?

Avete ascoltato il nuovo disco dei Maleizappa?

maleizappa-band (26K)

Il secondo album della band di Caserta che ha già scomposto il Web

Il nuovo disco dei Maleizappa

I Maleizappa sono una band molto seguita nei dintorni di Caserta e non solo. Dalla formazione nel 2004 ad oggi, la band ha partecipato a molti festival fino ad aprire il concerto di Elio e le Storie Tese.

Le cronache del tempo narrano di reazioni di disappunto tra gli altri musicisti quando i Maleizappa salivano sul palco le prime volte; ma in poco tempo, il pubblico si affeziona ai cinque e alla loro sfrenata ironia.

I Maleizappa si dicono portavoce dei disagi, della rabbia e dell’allegria del popolo della “generazione x”. Nella loro musica riconosciamo citazioni colte, meme, tormentoni, ma anche originali interpretazioni dello spirito del nostro tempo.

Il nuovo disco è Dorem Ipsum.

Segui i Maleizappa su Facebook.

Dorem Ipsum

Il disco raccoglie nove canzoni dall'impostazione pop, con ambizioni rock e sotto le mentite spoglie di sigle da cartone animato.

I testi sono a tema tipicamente adolescenziale e affiorano direttamente dall'Ego non ancora controllato dal Super-Io: nel contrasto tra significati socialmente accettabili e attitudini innocentemente immorali scaturisce l'ironia che piace.

Ad esempio, è socialmente accettabile per una ragazzina vestire come una donna e molte modelle sono minorenni, però è immorale apprezzarne la bellezza se non in senso artistico. Nella canzone Ragazzina si va oltre l'arte e l'Ego nascosto e represso dal Super-Io ha la sua rivincita e si compiace di aver fatto ciò che non si può neanche immaginare.

Il manifesto del pensiero artistico dei Maleizappa è in Canzonette: scrivere canzonette con gli amici per poi ridere se la gente le canta. Disseminare se stessi e raccogliere consensi è la forma d'eroismo che ti fa grande quando le tue parole, i tuoi gesti, i tuoi modi vengono replicati teoricamente all'infinito. Se la canzone ha successo, tutti la cantano; se tutti la cantano, la canzone ha successo. Quanta felicità nel condividere un gesto, una parola, un meme, una canzone che tutti cantano. E quanta felicità nei social network!

In una mia libera interpretazione del titolo, Dorem Ipsum è una mescolanza del testo riempitivo e privo di senso lorem ipsum e delle prime tre note musicali do-re-mi. Quindi, in pratica, non significa niente o forse no.

Gitano in gita al mondo

La canzone Gitano in gita al mondo è accompagnata dal video realizzato con la regia di Vittorio Iuliano e si rifà alle sonorità tipicamente balcaniche, come nella canzone di Elio e le Storie Tese Complesso del Primo Maggio.

La canzone e il video sembrano ispirati all'ideale di libertà scroccona e caotica, romantica come un film di Charlie Chaplin e ignorante come un film di Checco Zalone.

Dettagli: 19/02/2017 · 756 view

About me

Sono Antonio Picco. Ogni tanto pubblico qualcosa qui, non più tanto spesso, ma mai per caso. Lo faccio dal marzo del 2003.
Da allora, ho mantenuto lo stesso approccio al Web, nonostante gli effetti nocivi che la società ha riversato sulla Rete in modo entusiastico e incontrollato.
Pubblico delle narrazioni e non delle confessioni, come invece ci chiedono di fare i social network.
Scrivo soprattutto per commentare le dinamiche del Web e dei social network, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari e il desiderio obbligatorio di spettacolarizzazione dell'osceno che deve piacere anche a te, se già piace a tutti gli altri.