Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Ho letto le Storie di un illustratore di coriandoli, libro di Nadia Mogni Evaporata

Ho letto le Storie di un illustratore di coriandoli, libro di Nadia Mogni Evaporata

storie-di-un-illustratore-di-coriandoli (19K)

Come Ŕ scritto sulla copertina, Storie di un illustratore di coriandoli Ŕ una raccolta di racconti surreali e mi sono accorto del sottotitolo solo dopo aver finito di leggere il libro.
I racconti sembrano sospesi in un'ambientazione spesso onirica, tesi tra una consapevolezza allineata e un'estraneitÓ pulsante e primordiale che nell'emergere nella concretezza della forma scritta si appaga. La missione della raccolta dei racconti di Nadia potrebbe essere spiegata da uno dei personaggi, il timbratore di francobolli:

il mio umore Ŕ migliorato scrivendo parole che, a tante persone, potrebbero apparire frutto di una mente malata. E in un paese piccolo e isolato come questo, dove la gente pensa solo a sopravvivere e non ha dimestichezza con spiriti originali e fantasiosi, facilmente si Ŕ vittime di critiche e pettegolezzi.

Come in un sogno, lo stimolo narrativo potrebbe stare nel vissuto reale ma nella dimensione surreale e mitocondriale del pensiero artistico, o del sogno, fiuta e segue le tracce che conducono alla parte incondizionata e incorruttibie del nostro animo; in quanto incondizionata e incorruttibile, questa nostra parte nasconde e conserva ci˛ che di noi abbiamo risparmiato ai condizionamenti esterni. L'esterno, in questo caso, Ŕ il lettore al quale conviene ogni tanto spiegare che la distorsione, la perversione e l'eversione non sono quelle surreali raccontate ma quelle reali che creano conflitti irrisolti con se stessi, quelli che fanno finire il mondo e ci riportano a galleggiare in un brodo primordiale, noi in una nuova forma che non Ŕ pi¨ il luogo della perfetta coincidenza con noi stessi ed Ŕ questa - appunto - una condizione di solitudine cosmica.

Nadia Mogni, l'autrice, si firma col nome d'arte Evaporata. Trovate il libro in formato e-book su amazon, e potete leggerlo tranquillamente sul vostro computer scaricando l'applicazione Kindle per pc.
Evaporata su twitter: twitter.com/Evaporata.

Dettagli: 01/12/2012 · 1681 view

About me

Sono Antonio Picco. Ogni tanto pubblico qualcosa qui, non più tanto spesso, ma mai per caso. Lo faccio dal marzo del 2003.
Da allora, ho mantenuto lo stesso approccio al Web, nonostante gli effetti nocivi che la società ha riversato sulla Rete in modo entusiastico e incontrollato.
Pubblico delle narrazioni e non delle confessioni, come invece ci chiedono di fare i social network.
Scrivo soprattutto per commentare le dinamiche del Web e dei social network, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari e il desiderio obbligatorio di spettacolarizzazione dell'osceno che deve piacere anche a te, se già piace a tutti gli altri.