Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > L'Europa e il Nuovo Mondo dei banchieri

L'Europa e il Nuovo Mondo dei banchieri

Nel 1973, David Rockefeller e altri dirigenti del Gruppo Bilderberg hanno fondato la Commissione Trilaterale. David Rockefeller è un banchiere degli Usa, appartenente alla massoneria e il suo patrimonio è stimato in 2 miliardi di dollari.

La Commissione Tilaterale ha come scopo quello di promuovere la più stretta collaborazione tra Europa, Giappone e Usa - le aree più industrializzate del mondo e, quindi, quelle che dovrebbero avere la responsabilità della leadersip mondiale. La Commissione va avanti per trienni; nel 2012 finirà il triennio in corso.
La Commissione Trilaterale e il Gruppo Bilderberg riuniscono le massime personalità mondiali per fare delle discussioni politiche di ordine mondiale a porte chiuse.
Se scarichiamo il pdf con tutti i nomi dei membri della Commissione per l'Europa e andiamo a pagine 5 leggiamo:

  • Mario Monti, Presidente dell'Università Bocconi di Milano; già membro della Commissione Europea; Presidente onorario di Bruegel di Brussels; Presidente europeo della Commissione Trilaterale
  • Lucas Papademos, visiting professor alla Kennedy School of Government di Harvard; membro anziano del Centro degli Studi Finanziari alla Goethe University di Francoforte; già vice-presidente della Banca Centrale Europea a Francoforte; Governatore onorario della banca della Grecia.

Mario Monti ha avuto oggi l'incarico di formare il nuovo Governo; Luca Papademos è il nuovo premier della Grecia. L'incarico a Mario Monti è scaturito dopo solo una giornata di consultazioni parlamentari e il suo nome ha cominciato a girare da non meno di una settimana, quando è stato nominato senatore a vita.

A guida dell'Italia, come per la Grecia, ci sono due persone vicine all'Europa e povenienti dalla stessa associazione che si riunisce a porte chiuse a discutere di politica mondiale. Entrambi gli uomini della Trilaterale applicheranno le richieste che la stessa Europa ha fatto a Grecia e Italia. L'Italia potrebbe svendere parte del proprio patrimonio e delle utility come è già successo dopo la crisi del 1992 con Telecom ed Eni. Tra l'altro, anche Marco Tronchetti Provera è tra i membri della Commissione trilaterale, a pagina 6 del pdf.

Le mie domande:

  • c'è un legame tra la crisi e le speculazioni ai danni di Italia, Grecia e Spagna e la capitolazione di Gheddafi? Eni e Gazprom hanno fatto un dispetto alle società dei Trilateralisti?
  • come mai tutta questa velocità, era forse già tutto scritto?
  • che fine fa la sovranità popolare se qualsiasi governo in qualsiasi stato europeo può essere capovolto dagli speculatori (i banchieri) che poi attraverso la Bce impongono condizioni e politiche loro?
  • se la crisi economica e finanziaria è causata dalle banche (ricorderete la Lehman Brother nel 2008), come mai gli stessi artefici della crisi dovrebbero tirarci fuori dai guai?
  • perché i media hanno accolto Monti come il messia con tanto di lodi e incensi senza il minimo riserbo?

Dettagli: 13/11/2011 · 2144 view

About me

Sono Antonio Picco. Ogni tanto pubblico qualcosa qui, non più tanto spesso, ma mai per caso. Lo faccio dal marzo del 2003.
Da allora, ho mantenuto lo stesso approccio al Web, nonostante gli effetti nocivi che la società ha riversato sulla Rete in modo entusiastico e incontrollato.
Scrivo soprattutto per commentare le dinamiche del Web e dei social network, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari e il desiderio obbligatorio di spettacolarizzazione dell'osceno che deve piacere anche a te, se già piace a tutti gli altri.