Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Pubblicità con Tonino Guerra e il sior Beghelli

Pubblicità con Tonino Guerra e il sior Beghelli

Il Sole è il petrolio dell'Italia che non si può portare in valigia. Si può portare, invece, uno speciale specchietto supertecnologico. Tonino Guerra ne ha giusto uno in tasca.

La Beghelli viene rappresentata direttamente dal sior Beghelli a cui si rivolge Tonino Guerra, che si leva il cappello e da dietro un angolo dice all'elegante e luminoso sior Beghelli nel bel mezzo di una convention:

Sior Beghelli, prendiamo la forza del sole senza sporcare il mondo

Perché non mi piace questa pubblicità?
Per come viene presentata l'Azienda nei confronti del comune cittadino, umile e rispettoso che deve toliersi il cappello e parlare da dietro una porta mentre gli altri siedono ad una convention;
per come viene presentato il prodotto dello sviluppo industriale in Italia, un dono di Dio tamite persone importanti;
per il contrasto di un Azienda elegante e ricca mentre il cittadino vive in tugurio.
Infine, se l'energia dal sole è così innovativa e così avanti, perché non è in grado di competere col petrolio e far abbassare il prezzo del greggio?

Dettagli: 01/07/2011 · 1357 view

About me

Sono Antonio Picco. Ogni tanto pubblico qualcosa qui, non più tanto spesso, ma mai per caso. Lo faccio dal marzo del 2003.
Da allora, ho mantenuto lo stesso approccio al Web, nonostante gli effetti nocivi che la società ha riversato sulla Rete in modo entusiastico e incontrollato.
Pubblico delle narrazioni e non delle confessioni, come invece ci chiedono di fare i social network.
Scrivo soprattutto per commentare le dinamiche del Web e dei social network, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari e il desiderio obbligatorio di spettacolarizzazione dell'osceno che deve piacere anche a te, se già piace a tutti gli altri.