Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Il sublimare dell'improvviso contro l'abitudine imperturbata

Il sublimare dell'improvviso contro l'abitudine imperturbata

buccia d'arancia

Quanto è volatile una sensazione che improvvisamente ti coglie? Non sai spiegare da dove arrivi e dura pochissimo perché - come avviene quando si sente un profumo - l'essere rapiti da un qualcosa che sublima nei nostri sensi a livello inconscio agisce come una frattura: il momento di rottura dura un attimo ma quello che percepiamo più a lungo è il vuoto che resta a cui poi ci abituiamo.

Buccia d'arancia

È la buccia d'arancia
che profuma la stanza
fino negli angoli
e da fuori si sente,
improvviso dal niente,
il vento che batte.

Quel profumo ti accoglie,
un istante e si scioglie
come negli alberi
il soffiare del vento
e non c'è sentimento
più nuovo stanotte.

Dettagli: 06/03/2013 · 1324 view

About me

Sono Antonio Picco e mi piace commentare le dinamiche di Twitter e di Facebook, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari, ma parlo anche di musica e tv.
On-line dal 2003. Memorabile.
Su Wikipedia sotto la voce di sito internet superfighissimo.