Le parole sono di tutti e le opinioni si condividono

Cerca per parola:  

Sei qui: Home > Recensioni > I Phantomatica fa guardare e ascoltare più da vicino in Look Closer

I Phantomatica fa guardare e ascoltare più da vicino in Look Closer

Phantomatica (49K)

I Phantomatica pubblicano l'album Look Closer con l'invito a guardare le cose più da vicino, invece di fermarsi alla superficie.

Phantomatica

I Phantomatica sono Daniele Tipo (chitarra e voce), Stefano Sabbatini (chitarra solista), Marco Grilli (basso) e Ivan Bufalari (batteria). I quattro fanno musica insieme dal 2009 e da Civitanova Marche si sono fatti conoscere persino in Russia a San Pietroburgo, all'apertura del concerto dei Guano Apes all'A2 Arena.

Si ispirano al grande rock della tradizione inglese e i loro testi sono in inglese. Dopo In musica veritas, il loro primo EP con il tiolo latineggiante, i Pantomatica pubblicano il nuovo album Look closer.

Il titolo del nuovo album invita guardare le cose più da vicino e a soffermare l'attenzione in profondità, oltre la superficie.

Le registrazioni, la produzione e il mixaggio sono state realizzate in collaborazione con Fabio De Sanctis, l'ex cantante degli Ego, la band degli anni Novanta con Max Gazzè al basso. L'apporto di Fabio De Sanctis spinge i Phantomatica verso l'elettronica.

Segui i Phantomatica su Facebook.

Look Closer

PhantomaticaAlbumCover (49K)

I Phantomatica includono nel nuovo album dieci nuovi brani. Caratterizza il loro lavoro un incrocio di coincidenze: parole chiave consolidate, il tu e il noi, una piccola pausa per prendere fiato tra una strofa e l'altra.

I testi sono dosati e la parte strumentale è pertinente. Se il nome della band richiama qualcosa di inconsistente come un fantasma, la loro musica rappresenta qualcosa di compiuto, conosciuto e consolidato.

L'album è uscito lo scorso 5 aprile. Il singolo Drop It ne ha anticipato l'uscita, con un video pubblicato su YouTube lo scorso 15 marzo.

Drop It

Dettagli: Recensioni · 08/04/2018 · 62 view

About me

Sono Antonio Picco e mi piace commentare le dinamiche di Twitter e di Facebook, i discorsi impegnati, gli spot pubblicitari, ma parlo anche di musica e tv.
On-line dal 2003. Memorabile.
Su Wikipedia sotto la voce di sito internet superfighissimo.